Chi è il maiale?

100 x 70 cm
Pencil, watercolour and text marker on paper
Matita, acquarello ed evidenziatori su carte
2019

It’s a play on words with two subjects. The pig (which has always been considered dirty and ugly) is here represented as bipedal (the pig becomes the man) in contrast to the beautiful little pig. Seen above all in an ethical context, the subjects exchange their roles.

Gioco di parole tra i soggetti. Il maiale (da sempre ritenuto sporco e brutto) viene qui rappresentato bipede (il maiale diventa l’uomo) in contrasto col bellissimo porcellino. Visti soprattutto in un contesto etico, i soggetti si scambiano i loro ruoli.

For more information about the artwork as availability or price, please do not hesitate to contact us using the fields below. It will be our pleasure to answer your questions.

Per ulteriori informazioni sull’opera d’arte, come disponibilità o prezzo, non esitate a contattarci utilizzando i campi sottostanti. Sarà nostro piacere rispondere alle vostre domande.


Contact Form Demo (#3)